Menu
Giovedì
26/05
20.30

Rovereto e il teatro ritrovato

Edificio

Rovereto vanta un pregevole teatro all’italiana, in quattro ordini di palchi, edificato nel 1782 e intitolato a Riccardo Zandonai, il maggiore compositore trentino. Nella sua storia secolare il Teatro ha conosciuto integrazioni e restauri della struttura e dell’apparato decorativo.

Riapertura

Ora, dopo un’opera di ripristino sostanziale, il Teatro è restituito alla comunità nella pienezza degli apparati e arricchito di nuove dotazioni tecniche. La torre scenica, innalzata, accresce le potenzialità del palco, mentre nuovi dispositivi di sicurezza tutelano i palchi dell’aula.

Posizione

Il Teatro si affaccia sul settecentesco Corso nuovo, oggi Corso Bettini, nei pressi della Facoltà di Scienze cognitive, delle Collezioni civiche d’arte di palazzo Piomarta e del Mart, museo d’arte contemporanea.