Menu
Sabato
11/05
ore 20.45

OLTRE I CONFINI. Ebrei e zingari

Spettacolo di e con Moni Ovadia.

Spettacolo

OLTRE I CONFINI.Ebrei e zingari.
Spettacolo di e con Moni Ovadia.

Moni Ovadia, voce recitante
MONI OVADIA STAGE ORCHESTRA
Paolo Rocca, clarinetto
Ennio D’Alessandro, clarinetto
Albert Florian Mihai, fisarmonica
Marian Serban, cymbalo
Petre Nicolae, contrabbasso

A.P.S. WAM
Festival Settenovecento
C.P. 128
38068 Rovereto TN

wolfgang@wamrovereto.com
www.wamrovereto.com

Gli ebrei e il popolo degli “uomini” per secoli hanno condiviso lo stesso destino. Il tratto comune che ha segnato la loro storia spesso tragica per colpa delle nazioni che li tolleravano o li perseguitavano, ma sublime per loro esclusivo merito, e’ stata la condizione di “altro”.

 “Ebrei e Zingari” è il nostro piccolo ma appassionato contributo alla battaglia contro ogni razzismo. “Ebrei e Zingari” è un recital di canti, musiche, storie Rom, Sinti ed Ebraiche che mettono in risonanza la comune vocazione dlle genti in esilio, una vocazione che proviene da tempi remoti e che in tempi più vicino a noi si fa solitaria, si carica di un’assenza che sollecita un ritorno, un’adesione, una passione, una responsabilità urgenti, improcrastinabili. “Ebrei e Zingari” è la nostra assunzione di responsabilità, la sua forma si iscrive nella musica e nel teatro civile, arti rappresentative e comunicative che possono e devono scardinare conformismi, meschine ragionevolezze e convenienze nate dalla logica del privilegio per proclamare la non negoziabilità della libertà e della dignità di ogni singolo essere umano e di ogni gente.

Biglietti

Ingresso libero

I biglietti saranno in distribuzione presso la biglietteria del Teatro Zandonai a partire dalle ore 18.45 del giorno stesso dello spettacolo.
E' possibile ritirare massimo 4 biglietti a testa.
Essendo ad ingresso gratuito, non è possibile effettuare prenotazioni.